Pensieri e note in modalità Mindfulness

Facciamo un vero regalo a noi stessi

Nel bellissimo libro “Affrettati piano” scritto insieme a Corrado Pensa, Neva Papachristou ci ricorda che “Vivere è l’infinita pazienza di ri-cominciare. Là dove ti eri seduto, ri-alzarti, salpare a ogni alba. Ri-svegliarci dal sonno delle abitudini e ri-cordarci le nostre priorità. Ri-nascere al momento presente più leggeri, più semplici, più capaci di comprendere. Ri-connetterci con il nostro autentico desiderio di pace.

Un bell’augurio che potremmo applicare alle feste di fine anno, a questa pausa invernale a volte felice insieme a chi amiamo, a volte difficile con situazioni complesse intorno. Anche se siamo in mezzo alla sofferenza, possiamo alleviare il momento e infondergli la forza della ri-nascita verso il nuovo. Almeno aprirci a questa possibilità.

Con un semplice prefisso “ri” da aggiungere alle nostre parole, ai pensieri, apriamoci con fiducia e con autenticità a quello che conta davvero per noi verso cui orientarci. Momenti quotidiani con il carico delle nostre occupazioni e delle passioni: tutto può essere ri-disegnato e ri-nascere. Ri-cominciare ogni momento è il nostro piccolo – grande segreto per vivere felici, con attenzione e benevolenza, rendendo ogni momento della nostra giornata un momento decisivo, senza timore. E poi cambiandolo se è necessario.

Imparando dalle circostanze attuali e dalle esperienze maturate, abbiamo la base per costruire nuove condizioni e circostanze: questo potrebbe essere il buon proposito di questi giorni. Dipende solo da noi. Non sono le cose che ci capitano, ma è piuttosto cosa ne facciamo noi. Non è il dolore o un errore o una relazione non salutare, ma è come li gestiamo noi.

La nostra ri-nascita dipende da quanta energia e attenzione mettiamo nel vivere oggi, adesso, proprio questo momento. Uscendo dalle abitudini sonnolente e rispolverando le nostre priorità. Ri-cordandoci di essere felici anche nelle piccole cose. Quali sono per noi le cose più importanti?

Non possiamo accorgerci di quel che ci manca solo quando non ci sarà più. Possiamo portare alla memoria che ogni momento che viviamo è sacro. E appena lo illuminiamo con questo sguardo, irradia pace tutt’intorno.

La pace che stiamo cercando nella nostra vita e nelle relazioni nasce dall’attenzione che riusciamo a portare a ogni cosa, e solo vivendo nel presente potrà emergere libera da rimorsi e rabbia del passato e libera dall’ansia per il futuro. Presenti al presente, pronti a ri-cominciare con attitudini salutari che ci portano pace e serenità. Questa è la nostra ri-nascita possibile.

La stella luminosa che ci guida se sappiamo individuarla

Marcella Manzini www.etiqameditazione.onweb.it

Marcella Manzini

“Una vita vissuta come ricerca. E la ricerca si è rivolta all’interno dopo aver a lungo esplorato e viaggiato altrove”
“Amo guardare fuori dalla finestra o da un finestrino. Amo il viaggio.
Amo l’amore. Amo le risate. Amo piangere. Amo camminare.
Amo tutto quello che tocca il cuore e che sa di vero. Amo sedermi in meditazione”.
istruttore certificato MBSR Mindfulness Based Stress Reduction con certificazione acquisita nel 2016 presso AIM Associazione Italiana Mindfulness di Milano.
Diplomata in Naturopatia nel 2011 presso Scuola AeMeTra di Torino.
Collabora con insegnanti di yoga, medici, psicologi e psicoterapeuti.
Naturopata e bio-terapista, pratica meditazione e yoga da oltre 30 anni.

STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.