un sasso per un sorriso

“Un sasso per un sorriso” opere d’arte in miniatura lasciate per le strade per donare sorrisi agli sconosciuti.

un’idea originale, quella di fare sorridere gli sconosciuti e regalare un piccola dono colorato, che ha preso il largo e sta spopolando su facebook grazie ad un gruppo “Un sasso per un sorriso” che ha raggiunto più di 160mila iscritti in tutta Italia,

una iniziativa diffusa anche in altri stati, che è arrivata in Italia grazie alla pittrice di origini svizzere Heidi Aellig che vive a Recanati e che è la creatrice del gruppo facebook che conta quasi 200 ogni post al giorni sia di appassionati pittori che partecipano all’iniziativa dipingendo con le forme e i disegni più disparati, sassi da lasciare in giro per le proprie città, sia di chi quei sassi li ha trovati e raccolti che posta sul gruppo il ritrovamento.

I sassi ormai appaiono da ogni parte di Italia e sempre più persone vengono coinvolte ogni giorno dalla semplice e bellissima idea di colorare un ciottolo, dipingerlo o scrivere un messaggio di speranza e poi lasciarlo per la strada o in qualche punto strategico della propria città, semplicemente per regalare un sorriso ad uno sconosciuto,

soprattutto nei mesi che stiamo vivendo, è bello vedere che sono moltissime le persone che decidono di giocare a questa “caccia al tesoro” dove si dona al posto che ricevere, e insieme ad un sasso dipinto, alcuni sono davvero opere d’arte in miniatura, si dona un sentimento positivo,

creando magari, chissà anche una catena di positività che partendo da chi ha ricevuto gratuitamente, la piccola opera d’arte, si possa diffondere sempre di più,

il rispetto dell’ambiente e della natura sono un principio fondamentale per poter partecipare a questo progetto, infatti come si legge nelle regole del gruppo

È vietato incollare adesivi, materiale di plastica, perline, paillettes, conchiglie, lana, legno ecc sui sassi. I sassi vanno messi nell’ambiente senza bigliettini o buste di plastica. Fissate bene i colori con un protettivo acrilico. non utilizzare lacca per capelli. È vietato prendere i sassi (o conchiglie) nelle spiagge, fiumi o laghi per non creare danni all’ambiente.

i disegni sui sassi sono davvero di tutti i tipi, cambiano in base alla fantasia degli aspiranti pittori, e in alcuni casi miniaturisti, nella galleria di immagini della pagina Facebook si trova davvero di tutto, da chi disegna immagini molto semplici a chi dipinge le pietre con fantasie e disegni complessi, a chi decide invece dei disegni, di diffondere frasi di speranza e positività per uno sconosciuto.

Non serve necessariamente saper colorare o dipingere, l’importante è avere voglia di regalare un sorriso ad uno sconosciuto! Davvero una bellissima idea.

un sasso per un sorriso
un sasso per un sorriso

Fonti ed Immagini: Gruppo Facebook un sasso per un sorriso original e la creatrice del gruppo Heidi Aellig

, ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − 8 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.