regalo nozze ospedale

Con i soldi del regalo di nozze, una coppia di giovani ragazzi toscani, comprano un laringoscopio per l’ospedale di Cecina

Veramente un bellissimo gesto quello della coppia di neosposi Marrico e Sofia, che al posto che chiedere come regalo di nozze qualcosa per se stessi, hanno deciso di raccogliere soldi per donare una strumentazione nuove e necessaria al vicino ospedale di Cecina,

togliere a se stessi per donare ad un’intera comunità, quello che hanno fatto il nutrizionista Marrico Maurelli e la chinesiologa Sofia Gruppelli, che hanno comprato un video laringoscopio portatile e lo hanno donato al reparto di rianimazione, in particolare alla terapia intensiva dell’ ospedale di Cecina, città in cui i neosposi vivono e lavorano,

per comprare questo strumento necessario alla terapia intensiva i due coniugi hanno utilizzato parte delle donazioni ricevute come regali di nozze, mentre l’altra parte verrà anche quella donata in beneficenza,

Gli sposi hanno acquistato un video laringoscopio portatile che verrà usato con la borsa delle emergenze, che potrà essere utilizzato sia con gli adulti che con i bambini,

Il macchinario è ufficialmente stato donato al reparto e ora aspetta l’autorizzazione dall’ufficio tecnologie dell’azienda Usl Toscana Nord Ovest per poter essere utilizzato suoi pazienti che ne avranno bisogno.

Marrico ha pubblicato sui social una foto della consegna che è stata fatta pochi giorni fa presso il reparto, anche per comunicare a tutti quelli che avevano donato, che il macchinario era realmente stato consegnato. Il personale ospedaliero ha accolto con gioia l’arrivo di un nuovo utilissimo macchinario, insieme a loto anche il dottor Ubaldo Riccucci medico presso il reparto di rianimazione che ha voluto ringraziare di persona gli sposi per il generosissimo gesto,

«Un’occasione per rivivere il giorno delle nostre nozze. Questo è il modo che abbiamo scelto per utilizzare il nostro regalo di matrimonio. Un segno di ringraziamento verso il settore che sta facendo di tutto per farci uscire dalla situazione che abbiamo e che stiamo vivendo. Ringraziamo con affetto amici, parenti e pazienti che hanno reso possibile tutto ciò»

il dottor Ubaldo Riccucci è il referente e colui che più di altri incoraggia donazioni e atti di generosità da parte di privati per venire in aiuto dell’ospedale ed offrire un migliore servizio ai pazienti, anche in questo caso è stato il referente grazie a cui i due coniugi sono riuscita ad orientarsi verso lo strumento più utile da comprare e a consegnarlo all’ospedale,

Lo stesso dottor Riccucci a cui i neosposi rivolgono un ringraziamento speciale si è anche fatto portavoce di altre sottoscrizioni e raccolte fondi per l’ospedale, come quella a fine della prima ondata di Coronavirus che aveva permesso all’ospedale di Cecina l’acquisto di due ventilatori polmonari, un video laringoscopio, un ecografo e 4 nuovi letti per il reparto di rianimazione.

Un bellissimo gesto quello di questa coppia di ragazzi che nel giorno del proprio matrimonio ha deciso di donare a tutta la comunità al posto che ricevere per sè. Complimenti!

[PRIMA PARTE DELLA DONAZIONE ✔️: TERAPIA INTENSIVA CECINA] Un’occasione per rivivere il giorno delle nostre…

Pubblicato da Marrico Maurelli su Sabato 23 ottobre 2021


Ti è piaciuta questa bella notizia? Forse allora potrebbero interessarti anche altre nostre buone notizie come : Dall’ospedale va a spasso nelle Dolomiti grazie a un avatar robot! Le straordinarie frontiere del turismo solidale

oppure: ‘Dottor Peyo’: il cavallo che conforta i malati di cancro in ospedale in Francia

Fonti ed Immagini : Marrico Maurelli

, ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 − 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.