salvare riserva naturale

Una coppia australiana ha ereditato 1 milione di dollari e lo ha usato per salvare una riserva naturale in Tasmania “Vogliamo creare qualcosa di più grande di noi”

Bruce e Ann McGregor hanno ereditato dal padre di Bruce 1,6 milioni di dollari e hanno deciso di investire questa cifra per salvare la Prosser River Reserve in Tasmania, acquistando e proteggendo un importante riserva rifugio naturale di animali piante e di inestimabile valore per la biodiversità,

La coppia è stata in Tasmania in vacanza a fine del 2019, e questa riserva naturale ha davvero colpito i loro cuori, specie protette che qui vivevano in pace, venti diverse specie di uccelli, alberi secolari, la nebbia che la mattina si alza sul fiume che scorre,

Bruce ha raccontato: “Abbiamo pensato che con questa somma avevamo la possibilità di proteggere qualcosa che va dalla cima delle splendide colline fino al fondovalle, poichè nella Prosser River Reserve c’è davvero tutto, paesaggi e habitat di mescolano creando qualcosa di unico, questa riserva è insolitamente grande e insolitamente diversificato nella gamma di specie ed ecosistemi che supporta . Con questa eredità volevamo creare qualcosa di grande, più grande di noi.”

La Prosser River Reserve ospita al suo interno almeno 11 specie vegetali e animali a rischio. Come Altre specie in via di estinzione trovate nella riserva includono il diavolo della Tasmania, le aquile di mare, che nificano nelle sue foreste secolari, ma anche il quoll orientale e il bandicoot e il parrocchetto di Latham, un uccello a rischio estinzione di cui si contano meno di 1.000 coppie riproduttive, che arrivano in questa riserva per la presenza di boschi di gomma nera, anche questa a rischio estinzione, di cui i parrocchetti si nutrono.

i McGregors hanno quindi deciso di utilizzare l’eredità del padre per comprare da privati e conservare 1.534 ettari di riserva, donandoli alla Tasmanian Land Conservancy, un’organizzazione no-profit che protegge e gestisce siti naturali di alto valore ,i terreni erano sul mercato e altri proprietari puntavano all’acquisto per usarli per agricoltura e campi, mentre con la donazione all’organizzazione, la foresta rimarrà tale e verrà protetta e tutelata.

La coppia era già appassionata di natura e protezione ambientale infatti Ann è una pianificatrice ambientale, Bruce un ricercatore con una passione per l’agricoltura sostenibile, ed entrambi sono membri del gruppo di conservazione ambientale Friends of Merri Creek,

Bruce ha raccontato al The Guardian: “Mi padre è sempre stato interessato alla tutela della natura e sentiva che il governo che ognuno di noi avrebbe potuto e dovuto fare di più. Quando è morto, la sua volontà era chiara: voleva devolvere la maggior parte della sua eredità alla protezione della fauna selvatica e della natura. È stata una volontà che è stata fondamentale per poter creare qualcosa di qualcosa di più grande”.

Per la Tasmanian Land Conservancy, il lascito dei McGregors ha significato un’espansione di oltre il 10% delle terre che protegge e tutela in tutto lo stato e l’associazione è entusiasta di poter proteggere oltre 1534 ettari di foreste, boschi e montagne: “Più grande è sempre meglio. Ci offre la migliore possibilità di proteggere la diversità degli habitat che vi si trovano e, in un clima che cambia, offre alle specie animali e vegetali la possibilità di spostarsi in una proprietà collegata. Questo luogo è davvero un habitat unico anche per numero di specie vegetali e animali minacciate che vi vivono”.

salvare riserva naturale

ti è piaciuta questa bella notizia? Forse allora potrebbero interessarti anche altre nostre Buone notizie come : Biden ferma le trivellazioni petrolifere nelle riserva dell’Alaska per proteggere gli animali selvatici

oppure: La coppia che fa rivivere il borgo disabitato in Val d’Ossola con un sogno e tanto lavoro

Source and Images : theguardian.com

, ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei + 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.