cavallo ospedale

‘Dottor Peyo’: il cavallo che conforta i malati di cancro in ospedale in Francia

Ormai la Pet Therapy è sempre più diffusa e con ottimi risultati in termini di miglioramento della qualità dell’umore dei pazienti, soprattutto dei più piccoli, diciamo che vedere un Golden Retriever nei corridoi di un ospedale può non sorprenderci più, ma per l’appunto per la grande maggioranza gli animali usati per questa terapia in ospedale sono cani

Per questo motivo sorprende vedere che all’ospedale di Calais in Francia c’è un tipo molto diverso di animale che fa capolino nelle unità oncologiche e di cure palliative per portare supporto emotivo, spensieratezza e gioia ai piccoli e grandi pazienti malati.

il suo nome è Peyo, ma ormai da tutti è conosciuto nei reparti come il “Dottor Peyo” è un cavallo da esposizione in pensione che visita pazienti e membri dello staff ogni settimana, con il suo padrone Hassen Bouchakour, un ex allenatore equestre che ha lasciato il mondo dello spettacolo quando è diventato chiaro che Peyo aveva uno scopo e delle abilità molto più grandi che sfilare.

Hassen Bouchakour ha iniziato a realizzare che il suo cavallo Peyo aveva un dono speciale, qualcosa che nemmeno i comportamentisti animali e i veterinari riescono a comprendere pienamente, infatti ha notato per la prima volta diversi anni fa, le differenze di Peyo agli spettacoli equestri rispetto agli altri cavalli, il suo cavallo sceglieva le persone dalla folla, apparentemente a caso, e insisteva per stare vicino a loro. L’allenatore ha scoperto poco a poco che queste persone erano sempre malate. In altre parole, Peyo sembrava capire istintivamente chi aveva bisogno di conforto.

“All’inizio mi ci è voluto parecchio tempo per accettarlo, per vederlo come qualcosa di unico e non come un fastidio, poiché questa sua abilità ha messo fine alla mia carriera come sportivo e come showman.”

Peyo ora ha 15 anni ha rilevato molte volte cancro e tumori nei pazienti presenti in ospedale . il cavallo ha imparato a segnalare al suo responsabile quali pazienti hanno bisogno di attenzione avvicinandosi a loro con il corpo e il muso e alzando una gamba.

Il cavallo è subito diventato molto in ospedale e amato da tutti, dai membri del personale ai pazienti, gira per il reparto di oncologia infantile a visitare i bimbi ricoverati e portare un po’ di compagnia, ma è anche particolarmente apprezzato nel reparto di cure palliative dove i pazienti si avvicinano alla fine della vita e avere Peyo al loro fianco porta un po’ di gioia e serenità nei loro ultimi momenti.

Hassen Bouchakour racconta: “Con Peyo, cerchiamo di donare un po’ di vita alla fine della vita, per creare una energia positiva che accompagna le famiglie e gli operatori sanitari. Io accompagno il cavallo nelle stanze ma gli lascio fare quello che vuole, è lui che decide”.

Hassen lavora anche con un’organizzazione terapeutica chiamata “Les Sabots du Coeur”, che sta conducendo uno studio scientifico sulle abilità uniche di Peyo. Sono particolarmente interessati agli effetti positivi del contatto tra paziente e animale e come una visita di Peyo in alcuni casi riesca a ridurre il dolore dei pazienti in modo significativo

Portare un cavallo in un ambiente ospedaliero sterile non è sempre facile. Hassen passa circa due ore prima di ogni viaggio a strigliare Peyo e a pulirlo con idonee salviette disinfettanti per animali. Ma le soddisfazioni e il benessere che donano ai pazienti, valgono tutti gli sforzi e le precauzioni, infatti da quando hanno iniziato il loro “lavoro” nel 2016, Hassen e Peyo hanno confortato migliaia di pazienti e facilitato la transizione verso la fine della vita di oltre 1.000 malati terminali.

Una storia davvero incredibile quella di Peyo e del suo padrone Hassen, che regalano amore e conforto ai malati in ospedale! Bravissimi

cavallo ospedale
Dottor Peyo il cavallo che conforta i malati in ospedale

ti è piaciuta questa bella notizia? Forse allora potrebbero interessarti anche altre nostre Buone Notizie come : Gomitoli e uncinetti per coccolare i piccoli nati prematuri in ospedale

oppure: La violoncellista che suona in ospedale per i malati terminali

Fonti ed Immagini: Instagram Doctor Peyo

, ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei + dieci =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.