gubbio roma piedi

Da Gubbio a Roma a piedi per 200 km, l’impresa delle 73enne Giuliana Baldinucci contro la violenza sulle donne

Scarponcini, zaino e due settimane in cammino e un traguarda raggiunto, quello di arrivare a Roma, alla Casa Internazionale delle Donne, luogo simbolico per concludere il percorso che da Gubbio l’ha portata a camminare per 200 chilometri con l’obiettivo di raccogliere fondi per i centri antiviolenza dell’Umbria,

Giuliana si definisce “femminista da sempre” e dedica questo suo sforzo proprio alle donne, speranza che possa mandare a tutte le donne in difficoltà il messaggio che credano in loro stesse e superare i loro limiti, come ha fatto lei durante questo cammino,

La pensionata spiega “Mi piacerebbe che questa mia esperienza, nata come sfida con me stessa, resti un esempio per le donne. Vorrei che tutte capissero che se vogliono possono fare ciò che ritengono giusto, hanno la forza per farlo. Se io, a 73 anni, ho fatto questa lunga camminata, tutte possono fare ciò in cui credono. Devono avere più fiducia in se stesse. Le donne poi dovrebbero anche essere più solidali fra loro, evitare di farsi concorrenza l’una con l’altra”

Giuliana si appassiona alla camminata lo scorso anno, proprio a fine lockdown, quando tra le poche cose che si potevano fare c’erano le passeggiate nella natura, così l’anziana, presidente dell’Auser della sua zona, pian piano riscopre il piacere di camminare nei boschi a contatto con il verde, e dove ogni passo nel silenzio dei boschi si riscopre un po’ anche se stessi,

Ha percorso strade, stradine e sentieri che da Gubbio l’hanno portata fino a Roma: circa 200 chilometri in due…

Pubblicato da Comune di Gubbio su Martedì 8 giugno 2021

La nuora di Giuliana a Londra, dove abita, stava raccogliendo fondi per un progetto no profit e questa idea ha subito ispirato questa super nonna a poter fare qualcosa di simile per i progetti in cui crede e che supporta, (in questo caso i centri antiviolenza sulle donne, che dispongono di sempre meno fondi per aiutare chi ha bisogno), utilizzando come mezzo proprio questa nuova, riscoperta, passione per la camminata.

“mi volevo sfidare e ho pensato, dove posso arrivare? Da Gubbio forse, posso camminare fino a Roma, ho pensato”

Giuliana si è allenata quasi un anno prima di intraprendere questa avventura, voleva essere preparata in maniera adeguata ed essere sicura di potercela fare e raggiungere il suo scopo, ai tanti che le hanno chiesto se fosse pazza, risponde scherzosamente che gli abitanti di Gubbio, effettivamente un po’ lo sono.

questa super nonna ha percorso dai 15 ai 25 km al giorno, dormendo in AirBnB, ostelli e persino in un monastero, non le è pesata la solitudine perché racconta di avere sempre avuto nel cuore le persone care, che sentiva vicino anche grazie a degli oggetti che si portava dietro, per esempio lo zaino è del figlio, mentre il bastone da cammino apparteneva ai suoi genitori, non le è mancato un gruppo whatsapp con familiari e amici per supportarla

Durante il cammino anche tanti incontri con sconosciuti a cui ha raccontato del suo cammino e della sua causa chiedendo di donare alla associazione “Libera…mente Donna” che gestisce i centri antiviolenza a Perugia e Terni.

gubbio roma piedi
Giuliana da Gubbio a Roma a piedi

Fonte ed Immagini: comunedigubbio

ti è piaciuta questa bella notizia? Forse allora potrebbero interessarti anche altre nostre Buone Notizie come :Gli anziani insegnano ai giovani disabili a coltivare la terra

oppure: Alma a 92 anni coordina i soccorsi. La super nonna della Croce Rossa

, ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 + otto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.