modena orsi

Il centro faunistico “Il pettirosso” in collaborazione del comune di Modena, aprirà un’oasi naturalistica per la cura e il recupero degli orsi bruni feriti o in difficoltà

Una buona notizia per la tutela e la protezione degli animali selvatici arriva da Modena dove l’oasi faunistica “Il Pettirosso” aprirà un’oasi naturalistica destinata agli esemplari di orso bruno feriti e in difficoltà, pensata soprattutto per gli orsi vittime di incidenti stradali, i cuccioli rimasti orfani, ma anche esemplari proveniente da circhi, spettacoli, cresciuti in gabbia e maltrattati,

un’oasi di 14mila metri quadrati di area boschiva videosorvegliata, circondata da una doppia recinzione alta tre metri e antiscavalco, in cui gli orsi potranno girare liberamente ed in cui gli animali verranno curati e protetti e rieducati, in attesa che siano pronti ad essere reinseriti nel loro ambiente naturale,

il comune di Modena ha già assicurato la propria disponibilità alla realizzazione di questo ambizioso progetto per la tutala della fauna selvatica e il cento il pettirosso sta finalizzando le ultime pratiche per poi poter concretamente partire con la salvaguardia di questi bellissimi esemplari,

Il centro faunistico il Pettirosso è sicuramente uno dei massimi esperti nella zona nella salvaguardia e protezione di animali selvatici, infatti gestisce l’oasi faunistica del parco Torrazzi, un bosco di 30.000 metri quadrati in cui si prende cura di animali in difficoltà come caprioli, lepri, tartarughe e tutta quella che può essere la fauna locale, che gli operatori del centro salvano e curano presso l’oasi prima di rimettere il libertà,

Inoltre gli operatori affiancano le istituzioni e le forze di polizia per il recupero e la gestione della fauna incidentata, ferita o abbandonata, non mancano momenti didattici di informazione ai cittadini, visite guidate all’oasi e quando è possibile organizzano anche eventi di liberazione e degli animali curati e il reinserimento nel loro habitat naturale,

sicuramente il centro faunistico ha tutte le competenze necessarie per prendersi in carico questo bellissimo progetto di supporto agli orsi bruni, che sono una bellissima razza autoctona europea, la cui sopravvivenza purtroppo è fortemente minacciata.

Sosteneteci col vostro 5 per mille e noi realizzeremo i vostri desideri…. C.f.94120020360

Pubblicato da Centro Fauna Selvatica Il PETTIROSSO su Venerdì 12 marzo 2021

fonti e pagina Facebook : Centro Fauna Selvatica il Pettirosso

ti è piaciuta questa bella notizia sul centro a Modena per la protezione degli orsi? Forse allora potrebbero interessarti anche altre nostre Buone Notizie come : Prosperano i cervi nel Parco Nazionale dei Sibillini, “da zero a 800 esemplari”

oppure: Il parco di Yellowstone ha ripreso vita grazie al reinserimento dei lupi

, , ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 − 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.