recensione l'era del cuore libro

Recensione del libro L’era del cuore, un invito a crescere utilizzando le armi più potenti che abbiamo, ovvero le emozioni

Perché lo consigliamo

Viviamo in un mondo dominato dai dispositivi e dalla tecnologia, ma fortunatamente abbiamo ancora qualcosa che ci distingue dalle macchine: il cuore e le emozioni. L’era del cuore ci insegna l’importanza di agire con il cuore e di utilizzare le emozioni, come un motore per una vita incentrata sui nostri valori, in cui ci prendiamo la responsabilità della nostra realizzazione personale.

Perché è positivo

L’era del cuore ci spiega che anche un piccolo cambiamento può portare a grandi risultati, soprattutto se si tratta di un cambiamento nella nostra attitudine mentale. Un giusto mindset ci aiuta a uscire dalle nostre belle zone di comfort, che sono comode e danno sicurezza, ma ci impediscono di fare esperienze nuove e vivere una vita degna di essere vissuta. L’invito dell’autore è quello di prenderci la responsabilità della nostra realizzazione personale, lasciare andare tutto ciò che non possiamo controllare e fidarci delle nostre emozioni.

A chi può piacere “L’era del cuore”

Questo libro è per tutti quelli che desiderano un cambiamento e che hanno voglia di uscire a vedere il mondo. Ti piacerà se sei una persona che è stanca di vivere una vita piatta e sempre uguale e hai voglia di sfruttare il potenziale nascosto e sottovalutato delle emozioni e del cuore. È la lettura giusta se ti stai rendendo conto che il tempo è una risorsa limitata e vuoi imparare a sfruttarlo nel migliore dei modi vivendo secondo i tuoi valori.

Luca Mazzucchelli – l’autore

Di cosa parla

Luca Mazzucchelli, l’autore, ci ricorda che viviamo in un tempo in cui è più importante che mai fare leva su ciò che ci contraddistingue come essere umani: la nostra capacità di emozionarci e di usare il cuore. L’era del cuore ci dice che siamo in un’era in cui è diventato essenziale essere, piuttosto che avere.

Questo significa fidarci della visione che abbiamo, dei nostri valori, e lasciarci guidare da quello che ci dice il cuore per arrivare a prendere decisioni importanti, con coraggio, e creare cambiamenti positivi nell’immediato e nel futuro.

Usare il cuore vuol dire saper ascoltare, ancor prima di voler parlare, e saper dare, ancor prima di pretendere di ricevere. È un cambio di prospettiva, che ci permette di vivere in modo più intenso e vero la nostra esistenza.

L’era del cuore ci parla di coraggio, del fatto che per vivere con intensità, seguendo il cuore, dobbiamo desiderare di andare oltre la paura, pronti a fare il salto verso un’esistenza fatta di continua crescita. Vuol dire essere disposti a fallire e a contagiare gli altri con il nostro entusiasmo, certi che il fallimento di oggi può essere un piccolo seme che piantiamo per il successo di domani.

L’era del cuore – il libro

Ti ha incuriosito la recensione di questo libro? Per vedere L’era del cuore su Amazon clicca qui

di Isabella Pattarini

Ti è piaciuto questo suggerimento di lettura? Forse allora potrebbero interessarti anche altre nostre recensioni, come:

Diventa chi sei – per chi vuole coltivare il dono della multipotenzialità

oppure Ikigai – per scoprire il segreto giapponese per una vita lunga e gioiosa

,
Isabella Pattarini

Traduco contenuti dalla lingua inglese alla lingua italiana, soprattutto nel settore marketing, business e crescita personale.
Leggo molti libri, amo camminare, mi piace quando qualcuno cucina per me.

STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci − quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.