ecopelle cactus

Dal Messico un’alternativa green e animalfree per diminuire l’utilizzo di pelle animale, l’ecopelle creata dalle foglie di cactus che tutela l’ambiente

Arriva dal Messico l’ecopelle creata dal progetto di due giovani ragazzi messicani Adrián López Velarde e Marte Cázarez che hanno inventato il modo di creare il primo tessuto vegetale simile alle pelle, attraverso le fibre delle foglie di cactus,

una alternativa sostenibile in cui non vengono sfruttati o uccisi animali, che può rappresentare una svolta per il mondo della moda, l’ecopelle prodotta è economica, biodegradabile e traspirante e per produrla l’impatto ambientale è drasticamente inferiore rispetto a quello della pelle normale, poichè si consuma una minore quantità d’acqua e si produce una minoe quantità di CO2 nella produzione

Questo nuovo materiale alternativo si chiama Desserto, la sede di produzione è a Zacatecas in Messico e ha tutto da guadagnare, un ottimo esempio di come si può innovare responsabilmente, creando prodotti che aiutino l’ambiente anzi che peggiorarlo, infatti i cactus sono anche in grado di assorbire CO2, migliorando la qualità dell’aria,

Ogni capo d’abbigliamento prodotto con questa pelle dura fino a 10 anni, ha un costo inferiore alla normale pelle ed è perfetta, essendo morbida e resistente per la produzione di scarpe, borse ed accessori vari.

il processo di produzione è semplice e necessità di pochissime risorse, infatti viene seguito e rispettato il ciclo di vita delle piante di cui vengono tagliate solamente le foglie mature circa due volte l’anno, senza distruggere la piante in sè che continua a crescere e svilupparsi, inoltre le piante hanno bisogno di pochissima acqua, non sono necessari sistemi di irrigazione ma basta l’acqua piovana per nutrirle.

inoltre nel processo di crescita dei cactus non è necessario usare nessun tipo di pesticidi o erbicidi, per cui le aree si produzione sono completamente biologiche,

una volta raccolte si procede alla pulizia delle foglie alla loro frantumazione e disidratazione processo che dura circa 3 giorni, successivamente il materiale ottenuto viene mischiato con additivi non tossici per creare il tessuto vegetale a cui vengono poi date differenti colorazioni,

Valverde e Cázarez i creatori del progetto hanno raccontato: “Molte persone ci hanno detto di essere pazzi a portare avanti una simile idea, pensavano fosse irrealizzabile. Abbiamo risposto: ‘Siamo in Messico, siamo messicani, quale materia prima abbonda qui? Il cactus. Cresce da solo e ha bisogno di pochissima acqua’. Quindi abbiamo iniziato a sperimentare utilizzando il fico d’India e dopo molti tentativi abbiamo realizzato un materiale resistente”.

Un’ottima idea per un’alternativa ecosostenibile alla pelle animale, che non utilizzi come la pelle sintetica, plastica e lavorata con agenti chimici.

ecopelle cactus
l’ecopelle creata dalle foglie di cactus

ti è piaciuta questa Bella notizia? Forse allora potrebbero interessarti anche altre nostre Buone Notizie come : L’Australia pianterà 1 miliardo di alberi contro il surriscaldamento globale

oppure : Patagonia lancia una linea di borse fatte con 10 milioni di bottiglie di plastica riciclata

fonte ed immagini : desserto.com.mx

, ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 + 17 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.