un annuncio storico da parte dell'organizzazione mondiale della sanità che ha dichiarato che la Poliomielite è stata debellata anche dall'Africa

un annuncio storico da parte dell’organizzazione mondiale della sanità che ha dichiarato che la Poliomielite è stata debellata anche dall’Africa

L’africa è ufficialmente libera dalla Poliomielite, una malattia virale acuta e contagiosa che colpisce prevalentemente i bambini attaccandone il midollo spinale che ha provocato migliaia di casa di deformazioni e paralisi irreversibile.

50 anni fa è stato scoperto il vaccino per il virus, al quale però hanno prima avuto accesso i paesi più ricchi, gli stati europei e americani, dove la malattia è stata debellata da decenni, mentre il Africa le possibilità di accesso al vaccino sono state molto più lente e da poco si può festeggiare la vittoria su questo virus,

gli ultimi stati africani a debellarla sono stati, a Giugno, il Camerun e la Nigeria, entrambe le nazioni avevano negli anni precedenti condotto una campagna di vaccinazioni su larga scala e non avevano più riscontrato casi per un periodo di tempo di 3 anni, come richiesto dall’organizzazione mondiale della sanità

Ad oggi più del 95 per cento della popolazione del continente africano è stata vaccinata; questi sono i dati riportati dalll’Africa Regional Certification Commission (Arcc) che da più di 20 anni si occupa di supervisionare l’eradicazione della malattia in tutti i Paesi africani

si tratta della seconda volta nella storia che un virus viene eradicato dal territorio africano, la prima era stata 40 anni fa con il vaiolo, per questo l’eliminazione totale di una malattia così grave, è un avvenimento storico,

Dopo l’annuncio ufficiale, Adhanom Ghebreyesus il direttore generale dell’organizzazione mondiale dalla sanità, pochi giorni fa, ha scritto sui suoi canali social ,

“È una grande giornata per i miei fratelli e le mie sorelle africane,questo è uno dei più grandi risultati della salute pubblica, che dimostra che con la scienza e la solidarietà possiamo sconfiggere i virus e salvare vite umane”

La vaccinazione è la sola arma per sconfiggere la poliomielite. Se diminuissero le vaccinazioni, il virus polio potrebbe tornare a diffondersi rapidamente.

Nel 1988 l’Oms aveva segnatalo 350mila casi nel mondo di questa malattia, mentre al momento il virus della Poliomielite è ancora attivo solamente in Afghanistan, con 29 casi confermati nel 2020, e in Pakistan, con 58 casi. Parlando di una sua eradicazione a livello globale, cosa che si spera possa concretamene avvenire nei prossimi anni, visto il bassissimo numero di paesi ancora coinvolti, Adhanom Ghebreyesus ha affermato:

“Il raggiungimento dell’eradicazione della polio sarà una pietra miliare per la salute globale”

mentre il presidente del Rotary International Holger Knaack ha commentato :

“Durante un anno impegnativo per la salute globale, la certificazione della regione africana come libera da poliovirus selvaggio è un segno di speranza e progresso che mostra cosa si può ottenere attraverso la collaborazione e la perseveranza”

Annuncio dell OMS debellata la Poliomielite dall’Africa

fonte comunicato stampa del OMS: www.who.int

ti è piaciuta questa bella notizia? Forse allora potrebbero interessarti anche altre nostre buone notizie come : Africa: la grande muraglia verde, 8 mila chilometri di alberi per salvare il pianeta

oppure : Pakistan, aprono 1000 tribunali per difendere le donne vittime di violenza

, , ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.