giulio studente record

Giulio Deangeli, 25 anni è lo studente dei record, il giovane padovano, si sta per laureare in Medicina, Ingegneria e Biotecnologie all’Università di Pisa,

Da studente liceale è stato l’unico italiano a salire sul podio nel 2013, le Olimpiadi delle Neuroscienze, fase italiana della International Brain Bee e a classificarsi vice-campione mondiale,

ed è il primo e unico italiano ad avere il primato di essere riuscito ad ottenere contemporaneamente 5 borse di studio, 3 delle quali all’università di Cambridge,

superando le difficilissime selezioni a cui partecipano ogni anno circa 22.000 candidati internazionali di altissimo livello e i posti a disposizione sono limitatissimi. La sua intenzione è quella di specializzarsi nello studio delle malattie neurodegenerative a Cambridge,

Giulio ha anche vinto Mrc Dtp Grant della School of Clinical Medicine e della Darwin College Studentship di Cambridge, la Hevolus Innovation Scholarship, la Ermenegildo Zegna Founder’s Scholarship, l’università di Cambridge lo ha inoltre insignito insieme ad altri 23 studenti, di uno dei premi più importanti dell’ateneo, il “Vice-Chancellor’s Award” per l’impegno e i risultati ottenuti negli studi,

Insieme alla prossima laurea in Medicina, Giulio sta portando avanti parallelamente atri 3 percorsi di studio, quello in Ingegneria e in Biotecnologie di cui segue sia la triennale che la laurea magistrale

grande passione per le neuroscienze e la ricerca e le biotecnologie, Giulio che resta un ragazzo timido e che non vuole finire sotto i riflettori, racconta di riuscire a studiare fino a 18 ore al giorno e che il suo sogno che sta portando avanti con il suo eccezionale percorso di studi è quello di lavorare per combattere e vincere le malattie degenerative come Sla, Alzheimer e Parkinson,

adesso a soli 25 anni sta già studiando un algoritmo per studiare l’autismo, ma oltre allo studio, il suo tempo libero è occupato dalle sue passioni, il violino, la storia della musica e la passione per gli aerei, di cui è sicuro che un giorno prenderà il brevetto di volo,

In tutti questi anni, si è già dimostrato un protagonista attivissimo nel tessuto accademico e sociale italiano, infatti ha portato avanti diversi progetti di ricerca e divulgazione scientifica. E non ha di certo intenzione di fermarsi adesso,

infatti dopo aver conseguito le 4 lauree, Giulio ha un obiettivo chiaro davanti a sè, fare ricerca e concretizzare i suoi in progetti di ricerca che possano cambiare il decorso delle malattie neurogenerative

Sulle pagine di Repubblica il giovane padovano racconta:

“Il mio amore per la scienza è sempre stato fortissimo ma devo ringraziare l’ambiente accademico nel quale mi sono trovato a Pisa se oggi i miei progetti più ambiziosi si stanno concretizzando. Provo grande riconoscenza verso la mia università e verso l’Italia, per avermi messo nelle migliori condizioni per perseguire i miei sogni”. 

ti è piaciuta questa bella notizia su Giulio Deangeli lo studente dei record? Forse allora potrebbero interessarti anche altre nostre Buone Notizie come : Covid, studentesse afgane stanno costruendo ventilatori polmonari da parti di auto

oppure: Studentessa di 14 anni risolve il problema dei punti ciechi in automobile

Fonti: Repubblica, Immagini: Facebook Giulio Deangeli

, , ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.