tassista cavaliere

Il tassista “cavaliere” ha viaggiato, gratuitamente, per 1300 km tra Roma e Vibo Valentia per permettere alla piccola di ricevere le cure necessarie.

La bimba doveva andare all’Ospedale Bambin Gesù di Roma per una visita oncologica.

Alessandro Bellantoni: questo il nome del tassista romano che ha accompagnato una bimba di tre anni e la sua mamma, residenti a Vibo Valentia, all’Ospedale Bambin Gesù di Roma; un viaggio lungo, circa 1300 km tra andata e ritorno senza chiedere un solo euro di ricompensa.

Siamo alla fine di aprile, in pieno lockdown: questo, però, non è bastato a fermare la generosità di quest’uomo che, autocertificazioni alla mano per giustificare gli spostamenti tra le regioni, si è messo in viaggio dalla sua città a quella calabrese, per poi far ritorno in direzione dell’Ospedale.

Saputo del suo nobile gesto, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha deciso di insignirlo dell’onoreficenza di “Cavaliere emerito della Repubblica”; assieme a lui, altre cinquantasei persone, ognuna distintasi per un gesto di solidarietà in quel periodo a favore della comunità.

Nel sentirsi chiedere che cosa abbia pensato quando ha appreso di essere stato nominato Cavaliere, il sig. Alessandro ha risposto:

Mi sembra incredibile, per me è stato un gesto del tutto spontaneo. (…) Per me era una cosa piuttosto normale, un gesto che mi sono sentito in dovere di compiere per una famiglia che era in difficoltà.

Ha dichiarato inoltre di essere padre di una ragazza disabile, e di sapere quanto difficile possano essere certe situazioni, motivo per cui c’è bisogno di più solidarietà e, come ha chiesto in un appello alle istituzioni, di sentire maggiormente la vicinanza di queste ultime alle famiglie che vivono situazioni come la sua.

Miriam Schettini

tassista Cavaliere
Alessandro Bellantoni, il tassista “Cavaliere”

Ti è piaciuta questa buona notizia sul tassista nominato cavaliere della Repubblica? Forse allora potrebbero interessarti anche altre nostre buone notizie come: Sconosciuto-al-ristorante-paga-la-cena-a-sei-famiglie-con-figli-disabili

Oppure: Terapia-genica-restituisce-la-vista-a-due-bambini-a-napoli-prima-volta-in-italia/

Fonte: romatoday – Immagini : Alessandro Bellantoni

, , , ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.