leon avvogatto

Leon l’avvogatto è un piccolo gattino randagio nato in Amapà (nord del Brasile),

per scampare ad un temporale si è rifugiato in un palazzo, ma non uno qualunque: la sede dell’Ordine degli Avvocati del Brasile.

Immaginate di essere piccoli, soli e in cerca di un riparo dal temporale, di entrare in un palazzo e trovare quello che non avete mai avuto: amore e protezione.

Questo è quello che è successo al piccolo Leon l’anno scorso dopo essersi intrufolato in quella che si è rivelata essere la sede dell’Ordine degli Avvocati del Brasile, in cui ha trovato persone gentili che lo hanno asciugato e nutrito.

Pochi giorni dopo, però, hanno iniziato ad arrivare le prime lamentele da persone infastidite dalla presenza di un animale all’interno di un’istituzione ufficiale e che chiedevano che il gatto fosse cacciato:

“non può stare qui, questo è un posto rispettabile, non un gattile”.

Così ci ha pensato il buon cuore del Presidente della sede ha mettere subito a tacere le lamentele, infatti non solo ha adottato il piccolo Leon, ma lo ha anche ufficialmente assunto rendendolo membro onorario dell’Ordine, dotandolo di un apposito tesserino di riconoscimento con cui il micio può girare indisturbato continuando così a rallegrare con la sua presenza molte delle persone che lo hanno accolto fin dall’inizio.

leon avvogatto
Leon l’avvogatto in braccio al suo papà umano

Ma a cambiare non è soltanto la vita di Leon, e le parole del presidente dell’Ordine lo confermano:

stiamo avviando un istituto per i diritti degli animali, e Leon sarà il presidente onorario. Sfortunatamente non possiamo ospitare altri animali nei nostri uffici, ma l’intento sarà quello di finanziare le ONG e gli enti animalisti locali, diventando un esempio per tutto il Brasile.

Un piccolo gatto certamente molto impegnato d’ora in poi, che per come è stato salvato ed accolto e per il titolo che gli è stato assegnato, è diventato molto popolare sui social, sul suo profilo si possono continuare a seguire le sue avventure sulla pagina personale che gli hanno creato: dr_leon_advogato

Una storia a lieto fine per Leon e tanti altri piccoli animali in difficoltà, e un grande insegnamento per coloro i quali desideravano sbarazzarsi di lui.

Di fatto, come diceva il buon Ghandi:

grandezza e progresso morale di una nazione si possono giudicare dal modo in cui tratta gli animali

leon avvogatto

Ti è piaciuto questo articolo? Forse potrebbe interessarti anche: la-cina-ha-finalmente-deciso-cani-e-gatti-non-potranno-piu-essere-mangiati/

Oppure: Puglia-nuova-legge-per-chi-adotta-degli-animali-agevolazioni-su-veterinario-e-accesso-ai-luoghi-pubblici/

Fonti: dr_leon_advogato

, ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.