book sharing farmacia

Farmacia 2.0, mente sana in corpo sano,curare il corpo e anche la mente con il book sharing

In questo periodo di quarantena le attività, come sappiamo tutti sono abbastanza limitate, soprattutto nella fase 1. Erano consentiti spostamenti solo per necessità, spesa, farmacia. proprio di quest’ultima oggi vorrei scrivere.

Abito in una zona periferica di Roma Sud e un pomeriggio ritrovandomi a dover acquistare dei farmaci, attendo sulla porta il mio turno. Con mia enorme sorpresa vedo uno scaffale con molti libri e dvd.

Affisso vedo un cartello che dice: “ una stanza senza libri è come un corpo senza anima, biblioteca libera, prendi, leggi, riporta, fai come vuoi, non lasciarmi piena, ma non lasciarmi vuota!”

Che dire, questa cosa mi ha lasciato piacevolmente stupita. Negli ultimi tempi abbiamo visto diverse attività, come bar o sale da the le quali si sono aperte al “Book sharing”.

Ma in una farmacia è per me e credo anche per molti di voi in assoluto la prima volta. Incuriosita ho chiesto informazioni . Parlando con il dottor Mauro Caparrelli mi ha spiegato, che già in fase di progettazione della farmacia, ha voluto fortemente questa piccola biblioteca

:”Perchè il benessere e la cura della persona passa per il corpo ma prima di tutto per la mente, e quale “medicina” migliore per la nostra mente può esserci se non un buon libro?”

Quindi il fatto che questi dottori, Dottor Mauro Caparrelli, Dottor Valerio Fortunato e il Dottor Gianfranco Cocca, abbiano avuto una visione olistica del benessere della persona e che siano i primi, almeno per quanto riguarda il quartiere a farlo lo trovo straordinario.

Di grande ispirazione per ampliare le coscienze a prendersi cura di se stessi a 360 gradi. Quindi mettendo in pratica la celebre locuzione latina, tratta da un capoverso delle Satire di Giovenale : Mens sana in corpore sano («mente sana in corpo sano»). Hanno abbracciato questa nuova prospettiva in cui si valuta il benessere sotto ogni sua forma e sfumatura, non solo prettamente fisica.

Speriamo che l’esempio della Farmacia Dragone, possa allargarsi anche ad altre farmacie,farci prendere maggior consapevolezza che la salute è il risultato di un’armoniosa sinergia psicofisica.

di Ilaria Menichelli

book sharing farmacia

ti è piaciuta questa bella notizia su book sharing che arriva in farmacia? Forse allora potrebbero interessarti anche altre nostre Buone Notizie come: in-emilia-romagna-parrucche-gratis-per-le-donne-malate-di-cancro

oppure: Becherel-il-borgo-francese-paradiso-dei-libri-con-700-abitanti-e-15-librerie

fonti: farmaciadragone pagina fb FarmaciaDragone

, , ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.