bari polizia buoni pasto

Rinunciano ai buoni pasto per donare cibo ai bisognosi, il bel gesto degli agenti di polizia di Bari

in un momento difficile, un piccolo grande gesto di solidarietà degli agenti del IX Reparto Mobile di Bari, che in un periodo in cui molte persone sono difficoltà e non possono più contare su un reddito fisso a causa delle problematiche economiche legate al lockdown,

hanno deciso di rinunciare ai propri buoni pasto devolvendone il corrispettivo di più di 3000 euro alla Caritas, per ridistribuire i genere alimentari di prima necessità alle famiglie che più hanno bisogno e si trovano in difficoltà,

l’iniziativa è stata portata avanti con Ladisa Ristorazione che cura il servizio mensa Polifunzionale della Polizia di Stato, mentre la Caritas Diocesiana di Bari presieduta da Don Mimmo, il cappellano della Polizia di Stato, si occuperà di individuare le famiglie più in difficoltà a cui donare i bene alimentari

un bellissimo gesto di solidarietà e generosità del corpo di polizia, per dimostrare concretamente di essere vicini ai cittadini, soprattutto ai più bisognosi,

come loro sono tantissime le persone che in questo momento stanno facendo del loro meglio e aiutando in mille modi possibili chi si trova in difficoltà, tutti gesti bellissimi che in questi tempi difficili aprono le porte alla speranza per il futuro.

Fonti ed Immagini Polizia di stato

ti è piaciuta questa bella notizia sugli agenti di polizia di bari che rinunciano ai buoni pasto Forse allora potrebbero interessarti anche altre nostre Buone Notizie come : la-comunita-cinese-dona-piu-di-35-mila-mascherine-a-lombardia-e-piemonte

oppure : bari-i-poliziotti-diventano-cuochi-e-camerieri-per-servire-il-pranzo-ai-senzatetto

, , ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 + 19 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.