scuola compiti gentilezza

Una scuola irlandese ha dato a tutti i suoi alunni al posto dei compiti delle vacanze, atti di gentilezza da fare ogni giorno

Sono appena ricominciate le scuole dopo il periodo invernale e molti bambini e genitori durante le due settimane di vacanze si sono trovati sommersi dai compiti, matematica, storia, geografia, italiano, inglese…

spesso giornate intere vengono dedicate a stare al passo con i compiti assegnati, tenendo sicuramente allenata la mente ma non considerando le emozioni e le relazioni

così sorprende a decisione di questa scuola irlandese Gaelscoil Mhichíl Uí Choileáin che si trova a Clonakilty ha deciso per il terzo anno consecutivo di abolire i compiti delle vacanze invernali sostituendoli con con dei compiti in cui si è chiesto ai bambini di fare ogni giorno dei gesti di gentilezza

I compiti “fuori dagli schemi” hanno previsto che ogni giorno i bambini facessero un diverso atto di gentilezza verso una persona differente,

Per esempio i lunedì gli studenti dovevano impegnarsi a chiacchierare gentilmente con una persona anziana, i martedì il compito era di aiutare un membro della propria famiglia nelle faccende quotidiane senza che venisse loro richiesto, i mercoledì i gesti di gentilezza che dovevamo impegnarsi a fare erano di qualsiasi tipo e da estendere a tutti, mentre i giovedì dovevano fare qualcosa di bello per se stessi, per il loro benessere emotivo, mentale e fisico

Tutto andava riportato su un diario, chiamato il “diario della gentilezza” che ogni studente ha dovuto aggiornare giornalmente durante queste due settimane,

si è visto che praticare la gentilezza, anche sforzandosi a farlo, migliora il rapporto con chi riceve quei gesti, rende le persone che li compiono più attente a livello emotivo e capaci di entrare in contatto con gli altri, e soprattutto aumenta il nostro livello di benessere e felicità

tutte caratteristiche positive che è bene sviluppare già da bambini per poi portarle avanti nella vita adulta. La pratica della gentilezza porta a fare crescere persone più attente ai bisogni degli altri, più disponibili e più felici,

questo è il motivo per cui, proprio perché sempre più spesso si leggono di storie di bullismo e sofferenza già durante le scuole elementari, questa scuola irlandese ha deciso di portare avanti il suo progetto della “Gentilezza” per il terzo anno consecutivo,

inoltre gli studenti adesso che sono rientrati dalle vacanze vengono incoraggiati a lasciare frasi positive e gentili in una “cassetta della gentilezza”, frasi che poi vengono lette e commentate in classe l’ultimo giorno della settimana, per spronare al dialogo e incoraggiare tutti i compagni

i risultati ci sono stati nei tre anni precedenti e sono stati molto positivi, gli studenti rientrano in classe più positivi, energetici e pieni di belle storie da raccontare a tutti.

La preside della scuola ha descritto questa iniziativa come un grande successo e ha spiegato:

“Abbiamo incoraggiando i nostri studenti a pensare al vero spirito del Natale, allo spirito di gentilezza e generosità.

Sfortunatamente, non tutti hanno la possibilità di godersi il Natale, alcune persone sono sole, alcune tristi, alcune vogliono ciò che non hanno, e altre non riescono a respirare lo spirito natalizio.

ma non esiste nessuno a questo mondo che non possa beneficiare di un atto di gentilezza e della gioia che dona la bontà, che non hanno prezzo”

Una bellissima iniziativa che vuole fare riscoprire ai bambini i veri valori e farli impegnare a sviluppare il loro lato emotivo, di gratitudine, gentilezza e altruismo.

scuola compiti gentilezza
La scuola che ha dato come compiti la gentilezza

ti è piaciuta questa Bella Notizia ? Forse allora potrebbero interessarti anche altre nostre Buone Notizie come : La prof-che-educa-i-suoi-alunni-alla-gentilezza-alle-emozioni

oppure : il-segreto-felicita-gentilezza-bastano-12-minuti-ogni-giorno

fonti: Pagina Facebook della scuola GaelscoilMhichilUiChoileain

, , ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

1 Comment

  1. Le vostre notizie scaldano il cuore e mi ricordano che il mondo è un posto meraviglioso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 − tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.