Pubblicato il: 30 Ottobre 2019

medaglie tokyo olimpiadi

Create del riciclo di 80 mila tonnellate di dispositivi elettronici

le medaglie delle Olimpiadi di Tokyo 2020 sono un esempio di economia circolare

Dobbiamo aspettare ancora qualche mese per vedere le 5 mila medaglie al collo di altrettanti atleti protagonisti dei giochi olimpici, ma già Tokyo 2020 fa parlare di sé per la scelta delle modalità di realizzazione dei premi da assegnare ai migliori atleti,

Attraverso un progetto realizzato tra Aprile 2017 e Marzo 2019, il governo nipponico ha coinvolto tutto lo stato e raccolto 80.000 tonnellate di dispositivi elettronici, macchine fotografiche, laptop, di scarto, tra cui si contano 6.21 milioni di smartphone, 

che sono stati riciclati e da cui sono stati raccolti i metalli preziosi, per creare tutte le medaglie per gli atleti che parteciperanno alle Olimpiadi e alla Pralimpiadi del 2020,

Alla conclusione dei due anni di raccolta si sono riusciti a riciclare 30 kg di oro, 4 mila chili di argenti e 2.700 chili di bronzo, come spiega il sito Olympic.org

per la realizzazione delle medaglie è stato indetto un concorso a cui hanno partecipato più di 400 designer, sia professionisti che studenti, e che è stato vinto da Junichi Kawanishi, a cui è stato dato l’incarico di realizzarle

mentre per la raccolta degli apparecchi elettronici usati, da buttare, è stata portata avanti una grande mobilitazione che ha coinvolto 1300 scuole, 2000 negozi di elettronica, tutte le istituzioni locali dello stato e al contributo di Ntt Docomo, il più importante operatore telefonico giapponese.

Gli organizzatori hanno spiegato che le medaglie vogliono simboleggiare l’energia degli atleti e il calore dell’amicizia, l’auspicio del Tokyo 2020 Medal Project è che questo tipo di iniziativa di riciclo possa dare l’impulso ad altre iniziative simili in diversi paesi ed incoraggiare una società più sostenibile

“Speriamo che il nostro progetto, che prevede di riciclare piccoli prodotti dell’elettronica, e i nostri sforzi per creare una società più attenta all’ambiente e sostenibile, diventino l’eredità dei Giochi olimpici di Tokyo 2020”

medaglie tokyo olimpiadi
Olimpiadi di Tokyo 2020, medaglie create dal riciclo di 6 milioni di smartphone

Non è la prima volta che l’economia circolare entra a far parte dei giochi olimpici,infatti per i giochi invernali di  Vancouver 2000, le medaglie sono state create con materiali recuperati dai dispositivi elettronici, vecchie televisioni, computer e tastiere,

mentre il 30% circa delle medaglie di quelle delle Olimpiadi di Rio 2016, erano state realizzate recuperando dispositivi elettronici

un ottimo processo di economia circolare che mostra come sia sempre possibili riutilizzare molti dei materiali già in circolazione e dargli una nuova vita

 

 

 

ti è piaciuta questa Belle Notizia? Forse allora potrebbero interessarti anche altre nostre Buone Notizie come :100 mila bottiglie in un mese, successo a Roma dello scambio bottiglie per biglietti

Dai piatti nascono fiori! Ecco le stoviglie biodegradabili da piantare dopo l’uso

 

fonti ed immagini: Olympic.org

, , ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 − cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.