Pubblicato il: 6 Luglio 2019

Mindfulness nuovo inizio

Eccoci al primo appuntamento con Positiva-Mente una rubrica sulla meditazione MINDFULNESS o se preferite sulla nostra ricerca della felicità,  fatta di articoli e pensieri per vedere il mondo sotto un’altro punto di vista e provare a stare meglio

Mindfulness Mon Amour

Cos’è la Mindfulness?

La Mindfulness è un’attitudine volta a portare la nostra attenzione in maniera non giudicante verso il momento presente.

E’ vicina alla meditazione anche se non riguarda esperienze particolari di coscienza ma piuttosto ci aiuta a ritrovare il nostro ritmo interiore attraverso una maggiore chiarezza mentale, presenza a se stessi e di conseguenza benessere.

Non è una pratica facile, ma è semplice. Non fa miracoli ma ci rende via via più consapevoli di noi stessi e del momento presente e quindi capaci di gestirci meglio.

Ci aiuta a sorridere delle nostre impossibili tabelle di marcia, dei giudizi continui e deleteri verso noi stessi e gli altri, ci libera progressivamente dall’ansia da prestazione.

E ci propone di prestare maggiore attenzione ad attività mentali nutrienti con prospettiva, profondità, ironia, pazienza, curiosità e in ultima analisi con amorevolezza e gentilezza verso noi stessi.

Migliora il tono generale dell’umore e quindi la probabilità di essere felici.

Mindfulness nuovo inizio
Mindfulness, un nuovo inizio: ripartire dal nostro respiro

Partiamo da qui

La respirazione

Oggi è il primo giorno del resto della nostra vita. Il più importante per vivere appieno. Cominciamo subito.

Per vivere la vita in maniera presente e inclusiva e non rimanere intrappolati in quello che è stato, nei ricordi del nostro passato, e quello che sarà, nelle preoccupazioni per il nostro futuro, possiamo cominciare subito.

A partire dal respiro. Tutto quanto sentiamo è collegato al respiro. La respirazione ci accompagna da quando vediamo la luce fino a quando ci spegniamo. Ed è gratuita.

Questo che stiamo facendo è il primo respiro del resto della nostra vita e poi un’altro e un’altro ancora … Abbiamo mai fatto caso al nostro respiro? Concentriamoci sul respiro, focalizzando la nostra attenzione solo sull’aria che entra nel naso e sul corpo che si muove mentre la riceve.

Il segreto è che possiamo assaporare meglio questo momento e poi momento dopo momento. Cosa ci manca? La consapevolezza che siamo vivi, respiriamo e qualsiasi ostacolo ci sia sul cammino possiamo guardarlo con la nostra presenza attenta. Senza lasciarci portare via dalle costruzioni mentali che non riguardano questo preciso momento. Tutto qui.

Il nostro focus sulla respirazione verrà subito distratto da un pensiero, e possiamo chiederci se il pensiero che ci sta attraversando sia vero oppure utile. La risposta ci sorprenderà.

Proviamo a lasciarlo andare e torniamo al respiro. Qui e ora. Poi altre colonie di pensieri e di emozioni arriveranno a portarci via e occupare la nostra mente. Ma noi possiamo sempre lasciarli andare e tornare a sentire il nostro respiro.

Non pensarlo, bensì sentirlo. Nella pancia, nell’addome, nel torace, nelle narici: dove lo sentiamo meglio. Tutto qui, solo respirare e rimanere ancorati con l’attenzione al respiro. Meglio che possiamo.

Mindfulness nuovo inizio
Mindfulness, un nuovo inizio: ripartire dal nostro respiro

Adesso

E’ possibile uscire da questa giostra folle della nostra mente in corsa dietro al futuro che – tra l’altro – dipende solo da quello che facciamo e viviamo ora. Oppure perduti dentro ai ricordi e fermi a rimpiangere quanto non c’è più.

Non abbiamo altro momento migliore di adesso per risvegliare i nostri sensi.

Bene. Allora apriamo gli occhi e guardiamo per vedere. Con attenzione ai dettagli. Porgiamo le orecchie e sentiamo per ascoltare i suoni.

La qualità dei suoni. Annusiamo, gustiamo, tocchiamo e lasciamo che la nostra mente assapori e riporti alla consapevolezza tutto quel che c’è. Qui e ora. Tanti qui e ora uno dopo l’altro. Niente di più. Niente di meno.

Siamo partiti. Il nostro viaggio alla scoperta di noi stessi è iniziato.

Mindfulness nuovo inizio
Mindfulness, un nuovo inizio: ripartire dal nostro respiro

 

 

Sono Marcella Manzini, trainer mindfulness e naturopata a disposizione per rispondere alle tue domande, per offrire una consulenza su qualsiasi tema ti sia caro, su dubbi esistenziali. Se hai un momento di lieve malessere e cerchi un altro punto di vista. La buona notizia è che esiste sempre un altro punto di vista.

Non si tratta di psicoterapia, né di psicologia, né di un consulto medico nel qual caso ti invito a rivolgerti ai professionisti competenti del settore.

Scrivi commenti e dubbi, ti rispondo nel minor tempo possibile.

Alla prossima settimana

Con gratitudine per la tua attenzione

www.etiqameditazione.onweb.it

, ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.