Pubblicato il: 4 Giugno 2019

fiumicino quadri svastiche positizie (1)

Un blitz all’insegna della cultura

A Fiumicino nella notte i quadri hanno coperto le svastiche che deturpavano i muri della città

un Blitz contro il degrado e per la cultura, quello che da qualche giorno sta avvenendo a Fiumicino, dopo che, durante una manifestazione di Forza Nuova alcuni dei partecipanti hanno imbrattato muri e palazzi con svastiche e scritte che inneggiavano al fascismo,

da li, il primo passo, da parte di un gruppo di artisti sconosciuti, è stato quello di ricoprire gli insulti e le scritte con delle poesie, incollando fogli di carta con dei sonetti di poeti, per sostituire all’odio l’amore per la letteratura e la poesia,

passate poche ore, i vandali che avevano rovinato i muri sono ritornati in azione replicando svastiche ed insulti anche sui fogli con le poesie,

ma il gruppo di ignoti estimatori della cultura non si è arreso e si è dato da fare, e ha messo a segno un nuovo blitz nel nome della cultura,

Al posto dei riapparsi insulti razzisti, delle svastiche e delle frasi fasciste, quadri e opere d’arte, come una mostra a cielo aperto nelle strade del centro, per coprire le brutture con i grandi capolavori artistici di pittori di fama mondiale,

fiumicino quadri svastiche positizie (1)

La Notte stellata di Van Gogh, la Creazione di Adamo di Michelangelo, La Primavera di Botticelli, il bacio di Klimt, la Crocifissione di San Pietro del Caravaggio e molti altri hanno fatto capolino e bella mostra di sé la dove regnavano insulti scritto con lo spray,

20 diverse opera d’arte in totale, non un messaggio politico, ma l’idea di lanciare un messaggio culturale che possa toccare tutti, utilizzare la cultura per fermare o diminuire il crescente clima di violenza che si respira nelle strade, e riportare l’arte tra le persone,

Riportare la bellezza dove regna il degrado, una piccola rivoluzione culturale che usa la bellezza dell’arte contro l’indifferenza e l’imbruttimento

come forse prevedibile, alcune delle opere sono già state rovinate dopo pochi giorni, probabilmente proprio da chi aveva per primo imbrattato quei muri, ma la restante parte rimane sui muri a ricordare il potere del bello,

e soprattutto questa installazione anche qualora un giorno tutte le opere venissero danneggiate, non è stata vana, perché ha già fatto molto parlare di sé e ha scatenato commenti e idee da parte della comunità,

dall’iniziativa #FiumicinoaTestaAlta creata da parte di una libreria della zona che sulla scia del Blitz artistico distribuisce segnalibri con opere d’arte e frasi positive, proprio per diffondere sempre di più la bellezza e la serenità,

Al dilagare degli Hashtag sui social network in cui si commenta positivamente l’iniziativa e si pensa ad altri modi per intervenire e trasformare il degrado in bello, ai tantissimi commenti degli abitanti della zona che ringraziano gli anonimi attivisti dell’arte per avere portare colore e cultura nel tentativo di risvegliare l’assopito amore per la pittura e per il bello

fiumicino quadri svastiche positizie (1)
Fiumicino appaiono i quadri al posto delle svastiche

 

Ti è piaciuta questa bella notizia? Forse allora possono interessarti anche altre nostre Buone Notizie : Cibo: l’Artista che copre scritte d’odio ed insulti sui muri con frutta, verdura e colori

oppure : Da frigoriferi abbandonati a biblioteche, ecco i FrigoBook di quartiere

 

Fonti : Corriere.it

, , ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 + diciassette =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.