Pubblicato il: 24 Maggio 2019

prada pellicce

Anche Prada dice basta alle pellicce

Il cambiamento dalle sfilate primavera/estate 2020 quando Prada diventerà ufficialmente ‘fur-free’

il gruppo guidato da Patrizio Bertelli e Miuccia Prada ha appena annunciato di aderire alla Fur Free Alliance e facendo un passo importante per la tutela degli animali decidendo di non utilizzare più nessun tip di pelliccia di animale

Le collezioni già in essere e le scorte andranno in esaurimento, ma il futuro del gruppo che controlla anche marchi come Miu Miu, Car Shoe e Church’s prende la rotta della sostenibilità

Miuccia Prada ha dichiarato :

“Lo sviluppo di materiali alternativi consentirà all’azienda di esplorare nuove frontiere della creatività allo stesso tempo, alla domanda di prodotti più responsabili”

Ha poi raccontato che l’innovazione e la responsabilità sociale sono parte dei valori fondanti del Gruppo Prada e la decisione di aderire all’eliminazione delle pellicce è frutto del dialogo con LAV e con The Humane Society of the United States e con la Fur Free Alliance la decisione rappresenta anche un importante traguardo nell’ambito dell’impegno del Brand per una moda più responsabile,

prada pellicce
Prada stop uso pellicce

Miuccia Prada a settembre 2018, alla presentazione della collezione primavera-estate 2019, aveva annunciato che la svolta era vicina: “Io le pellicce non voglio più farle ma non amo gli annunci, dirò che non le faccio più quando sarà cosa fatta e finita”. ed il momento è arrivato.

Con l’annuncio ufficiale della casa di moda arrivano anche le congratulazioni da parte delle associazioni animaliste, dalla Lav che parla di una decisione “coerente con una nuova idea di lusso più etico e sostenibile che risponde alle aspettative dei consumatori”.

e da The Humane Society of the United States: “uno dei più grandi gruppi nel settore del lusso è diventato un player importante in materia di rispetto degli animali e di innovazione, a vantaggio delle generazioni future

La scelta di Prada arriva sulla scia della decisione di eliminare le pellicce da parte di sempre più marchi del lusso come Giorgio Armani, Versace, Burberry, Michael Kors, Ralph Lauren e Gucci,Jean Paul Gaultier e John Galliano, Hugo Boss, Calvin Klein e ovviamente Stella McCartney, da sempre impegnata sulla sostenibilità

 

prada pellicce

 

ti è piaciuta questa bella notizia? Forse allora potrebbero interessarti anche altre nostre Buone Notizie come : il primo circo al mondo dove gli animali sono stati sostituiti da incredibili ologrammi

oppure : California prima negli USA a bandire la vendita di cosmetici testati sugli animali

fonti: ilsole24ore.it

, , ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.