Pubblicato il: 8 Marzo 2019

anna e andrea book bar napoli

Due ragazzi di Napoli ed il loro sogno

poter lavorare e fare famiglia nella città in cui sono nati e che amano

Non è sempre facile per i giovani rimanere al sud Italia, attratti da più possibilità di lavoro ed impiego al nord, oppure addirittura all’estero,

Spesso Milano, Roma, Torino e soprattutto L’Europa e il resto del mondo, spesso offrono più garanzie economiche, e più stabilità lavorativa, purtroppo, rispetto alla terra in cui si è nati e cresciuti, così purtroppo il sud si impoverisce ancora di più, perdendo i suoi giovani, spesso costretti ad emigrare,

Quella di Anna Minucci e Andrea Ambrosino è una piccola storia di speranza e coraggio, in quel sud Italia che i due ragazzi amano, e in cui vogliono vivere e crescere,

Andrea e Anna sono fidanzati, lui ha 32 anni e una grandissima voglia di fare, lei ne ha 28 e accoglie tutti con un bellissimo sorriso,

anna e andrea book bar napoli
Credits: A&M Bookstore

raccontano al quotidiano il Mattino che rimanere nella loro terra non è una scommessa ma un desiderio che è diventato volontà:

«Crediamo in un sud che possa crescere e che possa dare possibilità a i giovani di restare e metter su famiglia se tutti vanno via non ci sarà mai uno sviluppo reale.

Noi ragazzi abbiamo un dovere morale nei confronti della nostra terra, siamo noi che dobbiamo impegnarci e farla crescere e noi vogliamo provarci»

Proprio per rimanere nel loro sud e nella Napoli che amano e poter mettere su famiglia, Anna e Andrea si sono inventati un lavoro prendendo dalle precedenti esperienze professionali e creando qualcosa di nuovo, trasformando i loro lavori precari di barista e libraia, in una fresca realtà imprenditoriale, che unisce le loro competenze alla loro passione,

una libreria/caffetteria, in cui si può passeggiare tra i libri e fermarsi a leggerli, mentre si beve un caffè o si fa un aperitivo, il book-bar si chiama  A&MBookstore- Coffeeandmore e si trova proprio nel cuore della città, in Via Duomo, 93.

una scommessa coraggiosa portata avanti grazie alla tanta passione di entrambi e ad un programma Invitalia, il loro negozio di libri e bar vuole essere più di un semplice bar infatti vuole coinvolgere anche chi non è abituato alla lettura, perché i libri possono essere anche un pretesto per stringere legami con il mondo. Basta andare sulla pagina facebook del negozio per capire che le iniziative per tutti gli appassionati dei libri e della cultura in generale sono davvero tante: dai corsi di scrittura, ai laboratori per bambini,alle merende per i più piccoli e aperibook

Complimenti a questi due giovani e alla loro voglia di fare! Non possiamo che augurarli che il loro progetto gli regali grandi soddisfazioni e di poter vivere e crescere nella loro bellissima città!

Ecco la pagina Facebook di A&M Bookstore

 

anna e andrea book bar napoli
credits: A&M bookstore

 

Ti è piaciuta questa bella notizia? forse allora potrebbero interessarti anche le altre nostre Buone Notizie come : Il fioraio di Napoli che regala libri ai passanti “Amo leggere, ci rende persone migliori”

oppure : 3 ragazzi ed il sogno di far rinascere “Sentiero Italia” il più lungo cammino del mondo

 

Fonti: ilmattino.it

, , ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.