Pubblicato il: 1 Febbraio 2019

record donatori sicilia

Espianto di organi non è sicuramente un argomento facile trattare

ma è un argomento importantissimo ed è una decisione che può salvare tante altre vite

e in Sicilia, il paese di Montedoro, in provincia di Caltanissetta, ha guadagnato un record positivo in fatto di donazioni, infatti il 99% dei cittadini ha manifestato la volontà di donare gli organi

Montedoro, nell’agrigentino, è un piccolo paese di 1500 abitanti e la quasi totalità assoluta dei cittadini ha deciso di recarsi in comune per modificare la carta di identità, e ha chiesto di essere segnato come donatori d’organi

La raccolta delle adesioni alla donazione degli organi, accompagnata dal progetto nazionale “Una scelta in comune” è iniziata lo scorso anno, il sindaco racconta che all’epoca aveva proposto di adottare misure chiare per spiegare ai cittadini che in vista del passaggio al nuovo documento d’identità avrebbe potuto scegliere di donare oppure no gli organi, e l’importanza che la loro scelta avrebbe avuto.

Il sindaco Bofalino, racconta di essere stato lui stesso il primo a dichiarare apertamente il suo “si” alla donazione e che la sua famiglia ha subito appoggiato e seguito la sua scelta

record donatori sicilia
Montedoro

Successivamente appena è arrivata la possibilità di passare alla modifica del documento, tutti i cittadini non ci hanno pensato un attimo, si sono messi in coda al comune e hanno tutti espresso la loro scelta,addirittura sorprendendo gli impiegati che lavorano allo sportello anagrafe, che non avevano mai visto così tanta coda e confusione, in un paese così piccolo

tutti erano li per confermare di volere donare gli organi dopo la morte, una scelta che può salvare tantissime vite, e che è partita proprio dalla storia di una ragazza del paese, Noela, purtroppo morta in un incidente a 19 anni, la cui famiglia ha scelto di donare gli organi e salvare altre vite,

infatti il cuore della ragazza ha continuato a battere nel petto di un uomo palermitano, che ogni anno torna in paese nell’occasione dell’anniversario della morte di Noela, portando con sé la testimonianza di tanti altri pazienti e le storie di speranza di altri ancora in lista di attesa al Centro Trapianti.

Una scelta di altruismo che ha segnato e mosso le conoscenze dei cittadini, poiché in un paese piccolo si conoscono tutti e la ragazza era amata e cresciuta tra loro. Probabilmente anche questo tragico evento ha portati tutto il paese a non pensarci due volte quando è venuto il momento di scegliere

Gli abitanti del paese non sapevano neanche di essere un paese da guinness, e di avere guadagnato un record, ma una volta scoperto, non si sono certo meravigliati, è sembrato a tutti un gesto normale da fare e una decisione normale da prendere

il sindaco, Renzo Bufalino racconta:

«È un dato che ho scoperto casualmente, guardando il report giunto sulla mia scrivania dalla Regione Sicilia. Sono orgoglioso della mia comunità.

Quando ho letto il dato, ho provato un forte senso d’orgoglio e fierezza per lo spiccato senso di civiltà e sensibilità del paese che amministro. Nessuno qui ha deciso di sottrarsi ad un gesto così nobile e altruista»

Bellissimo esempio di altruismo quello di questo piccolo paese siciliano, che è entrato nel guinness! Ricordiamo che tutti possiamo decidere di riportare nei nostri documenti di identità la volontà di diventare donatori di organi,  gesto con cui possiamo salvare moltissime vite!

record donatori sicilia

ti è piaciuta questa bella notizia? forse allora potrebbero interessarti anche altre nostre Buone Notizie come : Riuscito il trapianto su Alex! Il papà ringrazia: Mio figlio era come morto, ora gioca;

oppure : Infermiera salva la vita di un bambino nato prematuro: dopo 30 anni sono colleghi

 

Fonti: avvenire.it

, , ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.