Pubblicato il: 1 Ottobre 2018

gratitudine monte serra

Per giorni il monte Serra, purtroppo è stato invaso dalle fiamme nel versante pisano

e da poche ore è arrivata la notizia di un’altro incendio nel versante lucchese

in un clima di preoccupazione e paura, c’è però qualcuno che lavora senza sosta per domare le fiamme e riportare la situazione sotto controllo,

sono i vigili del fuoco impiegati nelle operazioni di spegnimento, che spesso rischiano la vita per lavorando in situazioni di estremo pericolo

gratitudine monte serra

Per questo oggi vogliamo portare alla vostra attenzione un piccolo gesto di gratitudine che fa bene al cuore,

Ecco cos’è successo a Gabella, frazione del comune di Calci, in provincia di Pisa, pochi giorni fa, proprio quando i vigile del fuoco erano da giorni impegnati a spegnere le fiamme sul territorio

in un bar del paese appare un cartello

“Le consumazioni dei vigili del fuoco sono offerte dagli abitanti di Gabella”

gli abitanti del quartiere offrono il cibo ai vigili del fuoco, facendoli mangiare gratuitamente

un piccolo gesto di riconoscenza per chi sta lavorando da giorni per loro: biscotti, pizzette, dolci, tutto gratis per i soccorritori che passeranno di li e vorranno prendersi una piccola pausa dalle operazioni di spegnimento.

Che grazie al vento che ha soffiato per giorni, si sono fatte ancora più complesse,

Questo piccolo gesto che avrebbe potuto passare inosservato, è invece stato postato su twitter dal giornalista della stampa Nicola Pinna, ricevendo lodi e complimenti dalla rete.

Mentre negli scorsi giorni i roghi hanno costretto oltre 500 persone ad evacuare le loro abitazioni e hanno annientato più di 700 ettari di bosco, e proprio di poche ore fa è la notizia di un nuovo incendio in provincia di Lucca,

è bello vedere che c’è ancora chi esprime concretamente la propria gratitudine, con piccoli gesti che “scaldano in cuore” nei confronti dei vigili del fuoco, che sono sempre attivi in prima linea in un lavoro pericoloso, ma fondamentale.

 

Ti è piaciuta questa bella notizia? forse allora potrebbero interessarti le altre nostre Buone Notizie! come in Sardegna a prevenire gli incendi ci pensano anche le “ronde” degli over 70enni

oppure : Gli anziani riscoprono il vento nei capelli grazie ai volontari di “in Bici senza età”

, , , ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − sei =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.