Pubblicato il: 28 Settembre 2018

ristorante antispreco

Secondo le stime dell’ONU ogni anno 5 milioni di tonnellate di cibo vengono sprecate e buttate via

alimenti vicini alla data di scadenza o non più freschissimi, frutta e verdura ammaccate, o “brutte” d’aspetto…un alimento prodotto su 3 finisce nella spazzatura o resta invenduto…

Quando un prodotto si avvicina troppo alla data di scadenza, i supermercati spesso se ne devono infatti liberare. Dunque una gran quantità di generi alimentari, tecnicamente ancora buoni e commestibili, viene sprecato.

Una situazione davvero insostenibile per l’ecosistema e per il nostro pianta, ma che purtroppo al momento ha poche soluzioni globali, spesso ci si focalizza solo sui singoli consumatori consigliando di acquistare e coscientemente.

Chi ha fatto un passo avanti in questa direzione è sicuramente Erik Anderssen proprietario del ristorante “Spill” a Malmo in Svezia,

che per il suo locale ha pensato ad una caratteristica davvero speciale e sostenibile:

Cucinare e servire solamente piatti fatti con prodotti alimentari vicini alla data di scadenza ed invenduti. Prodotti che quindi se non li comprasse Erik, verrebbero buttati e sprecati.

cibo antispreco

Intervistato il giovane proprietario del ristorante “Spill” ha raccontato il suo punto di vista:

«Dai da mangiare alla mucca, la macelli, la prepari per la distribuzione e poi non la vendi e devi buttarla via. Per me è incomprensibile. È semplicemente sbagliato»

Erik inizia la sua giornata lavorativa in cucina, dove controlla che gli ingredienti scelti siano effettivamente ancora commestibili in sicurezza, pur essendo vicini alla loro data di scadenza, nel video pubblicato da repubblica per esempio è alle prese con delle cassette di fragole, che sarebbe stata destinata alla discarica, ma che Erik inserirà nel menu del giorno.

I clienti sono ovviamente a conoscenza della scelta etica del ristorante e forse proprio per questa scelta ecologica e antispreco, sembrano apprezzarlo parecchio.

il locale funziona bene e i clienti, che lo affollano durate pranzi e cene, si dicono soddisfatti….

polpette di carne, mix di verdure, tutto con un bell’aspetto e soprattutto buono da mangiare, i clienti affezionati raccontano di andare spesso a mangiare li, e apprezzare soprattutto la scelta ambientalista.

ristorante antisprecoMa Erik, benchè felice per il successo, in realtà spera di poter chiude il ristorante fra 5 o 6 anni, poiché vorrebbe dire aver cambiato la mentalità delle persone e non avere più cibo da salvare dai rifiuti.

 

Malmo e la Svezia in generale, sono molto attive per combattere gli sprechi alimentari, infatti l’iniziativa di Erik e del suo ristorante rientra in un sistema che coinvolge tutta la città di Malmo,

che aspira a diventare una delle città più sostenibili al mondo grazie ad una serie di attività che coinvolgono supermercati e riguardano il cibo dalla sua produzione alla distribuzione sempre nell’ottica di ridurre al minimo gli sprechi alimentari.

 

fonti e video: repubblica.it

ti è piaciuta questa bella notizia? forse allora potrebbero interessarti anche le altre nostre Buone Notizie! come : Aperto in Australia il supermercato del cibo che va sprecato, in cui fare la spesa gratis

oppure La catena di bar solidali che da un lavoro e una casa ai senzatetto, per una nuova vita

, , ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − sette =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.