Pubblicato il: 17 Maggio 2018

distributore di cultura

Fino al 7 Giugno, nel centro di Bergamo, zona Sentierone, sono state sostituite le bibite e merendine zuccherate, con qualcosa di decisamente più speciale…

distributore di cultura

Niente cioccolato o patatine, ma al prezzo di 2 euro…. cultura in “versione automatica ed espressa”, tra serigrafie di artisti contemporanei e opere letterarie degli scrittori che hanno partecipato al festival cittadino “Fare la pace”

L’iniziativa ha lo scopo di diffondere la cultura, la lettura e soprattutto di incentivare una partecipazione attiva alla vita culturale della città.

Oltre a questa curiosa nuova iniziativa, il festival Fare la Pace, ogni anno dona anche libri agli studenti delle scuole superiori delle provincia.

il “distributore di cultura” nasce dalla collaborazione tra il festival fare la pace e un’ azienda che opera nel campo della ristorazione automatica, la Ivs Italia,

e grazie alla collaborazione con 3 galleria d’arte contemporanea che hanno chiesto ad un proprio artista di realizzare una serigrafia  da inserire nel distributore dedicata al tema del festival che quest’anno è stato la riconciliazione.

La Galleria Thomas Brambilla Contemporary Art ha presentato una serigrafia di Erik Saglia

La Galleria Marelia ha proposto una serigrafia di Marco Manzoni

La Galleria Traffic Gallery ha scelto una serigrafia di Karin Andersen

distributore di culturaPer l’area libri invece, sono presenti le lezioni magistrali tenute dal relatori del festival e anche libri che fanno parte della collana editoriale di Fare la pace:

tra queste “Dignità” del filosofo Rosen, “i confini del mondo e le speranze degli uomini” del sociologo e filosofo Zygmunt Bauman, “il capitalismo sta per finire” di Wolfgang Streeck e “i dolori della giovane Europa” Enrico Letta.

Un ulteriore tocco artistico è stato aggiunto per la decorazione del distributore, a cura dello Urban Artist Hemo, Enrico Sironi,

che ha disegnato con la vernice spray una E stilizzata sul retro della macchinetta, simbolo di congiunzione tra tematiche ed elementi differenti.

Il ricavato della vendita delle pubblicazioni del Distributore della cultura verrà devoluto a sostegno di progetti culturali del festival bergamasco.

 

ti è piaciuto questo articolo? forse potrebbe interessarti anche : A Bologna la libreria dei Libri Gratis: Non si vendono ma scambiano o regalano

oppure Netturbini aprono la Biblioteca dei libri abbandonati e salvati dalla spazzatura

Fonti: ecodibergamo.it fare la pace festival – Ivs Italia

 

distributore di cultura – belle notizie – distributore di cultura – buone notizie – distributore di cultura – notizie positive

, , , , , ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 + sei =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.