Pubblicato il: 2 Marzo 2018

supermercato senza plastica

Pensate a quanta plastica buttiamo via ogni giorno, la grande maggioranza degli oggetti che usiamo è chiusa in un involucro di plastica, dalle bottiglie, alle confezioni, imballaggi…

Secondo studi effettuati dall’ Unione Europea, ogni anno i cittadini europei generano 25 milioni di tonnellate di rifiuti di plastica, me meno del 30% della plastica prodotta viene riciclata….

si stima che plastica e derivati costituiscano più dell’ 85% dei rifiuti sulle spiagge.

Con queste premesse…

Riuscite ad immaginare un supermercato completamente “Plastic-Free”?

supermercato senza plastica
Il primo reparto plastic-free del mondo della catena di supermercati biologici Ekoplaza ad Amsterdam. – Credits: APlasticPlanet on twitter

Questa è l’idea di Ekoplaza, una catena di supermercati biologici olandese.

Dove ha appena aperto un intero reparto di oltre 700 prodotti senza plastica e imballati in vetro e materiale compostabile, e che punta ad estendere lo stesso modello in tutti i suoi 74 punti vendita entro la fine del 2018

Il progetto è stata realizzato insieme ad A plastic planet, un organizzazione ambientalista che da anni combatto l’utilizzo e lo spreco della plastica proprio il  co-fondatrice dell’associazione Sian Sutherland, ha dichiarato :

“Per decenni i consumatori hanno creduto che non fosse possibile rinunciare alla plastica negli imballaggi di alimenti e bevande e questo reparto lo smentisce: finalmente vediamo un futuro dove il consumatore avrà la possibilità di scegliere cosa acquistare.”

Mentre Erik Does, l’amministratore delegato di Ekoplaza ha spiegato al Guardian:

«E’ un passo fondamentale verso un futuro migliore. Sappiamo che i nostri clienti sono stanchi di prodotti carichi di strati di plastica. I reparti senza plastica sono un modo innovativo di testare i biomateriali compostabili che offrono un’alternativa più rispettosa dell’ambiente» 

Una scelta politica:

L’interessante scelta del supermercato Olandese si allinea agli annunci da parte dell’Unione europea che ha annunciato la sua offensiva contro le plastiche, proponendosi come obiettivo il 2030, anno in cui tutti gli imballaggi immessi sul mercato europeo dovranno essere riciclabili e riutilizzabili in modo economicamente vantaggioso

e gli annunci del governo britannico di Theresa May, che ha promesso l’eliminazione totale dei rifiuti di plastica “non necessari” entro il 2042.

L’europa si sta sempre di più muovendo verso scelte ecologiche e sostenibili! complimenti ad A Plastic Planet e Ekoplaza per l’iniziativa!

fonti : a plastic planet – The Guardian 

se ti è piaiuto questo articolo forse potrebbe interessanti anche : 4Ocean: 2 surfisti che ripuliscono l’oceano dalla plastica

supermercato senza plastica – buone notizie – belle notizie – notizie positive – supermercato senza plastica

, , , ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.