Pubblicato il: 21 Gennaio 2018

grotte sottomarine
Grandissima nuova scoperta in Messico, i sommozzatori del progetto GAM – Gran Acuifero Maya, dopo 10 mesi di esplorazioni, hanno scoperto un sistema talmente complesso di grotte sottomarine da poter essere considerato addirittura il complesso più grande al mondo, ed in grado di fornirci dettagli sulle civiltà precolombiane, come i Maya.

I sommozzatori hanno intuito la possibilità di aprire dei collegamenti tra il sistema già noto di grotte del San Actundi 263 chilometri di grandezza e quello del Dos Ojos che misura 83 chilometri.

Attraverso l’apertura di un passaggio tra i due sistemi hanno dato quindi vita ad un unico sistema unitario di più di

grotte sottomarine
credits: Herbert Meyrl – Gran Acuífero Maya

346 chilometri; che è stato classificato come il complesso di grotte sottomarine più ampio del mondo.

la creazione del passaggio di collegamento tra le grotte è avvenuto il 10 Gennaio, lasciando grande contentezza e soddisfazione in chiunque abbia lavorato al progetto.
Erano infatti 14 anni che si studiava il possibile collegamento tra questi sistemi di grotte sottomarine; diversi studiosi occupati nel progetto hanno parlato di questa scoperta come del sito archeologico più importante del mondo, in quanto presenta più di 100 aree archeologiche che testimoniano tracce della cultura Maya, dei primi coloni d’America e della fauna estinta.

 

Guillermo de Anda, il direttore del progetto parla infatti di una scoperta sorprendente che potrebbe aiutare a capire lo sviluppo delle società Maya che popolavano il Messico prima dell’arrivo delle popolazioni europee.
Grazie soprattutto ai probabili ritrovamenti sotterranei che potrebbero aiutare ancora meglio a scoprire nuovi dettagli sugli usi e la vita di queste popolazioni.
 Adesso inizia una fase di studio e di ricerca rispetto ai siti archeologici sommersi ritrovati e alla qualità delle acque presenti nelle zone sotterranee.
Si guarda però già al futuro, e alla possibilità di ampliare ancora di più il parco archeologico sotterraneo, andando a collegare San Actun con altri tre sistemi di grotte presenti nell’area del Tulum.
se ti interessa questo articolo, forse potrebbe interessarti anche: Cile : nasce un enorme parco oceanico intorno all’isola di Pasqua

buone notizie – notizie positive – belle notizie

fonte video e foto:  Gran Acuífero Maya-  Herbert Meyrl

, ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :
Latest Posts from Positizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 + quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.