Pubblicato il: 11 Mag 2018

libreria libri gratis bologna

La prima frase che si legge sulla pagina Facebook della libreria Libri Liberi è questa:

“Qui i libri non si vendono nè si comprano. Passano dalle mani di chi li ha letti a quelle di chi desidera leggerli.”

una spiegazione chiara ed esaustiva dell’ideale che sta portando aventi questa piccola libreria in  in via San Petronio vecchio 57, proprio nel cuore di Bologna,

libreria libri gratis bologna
credits: avvenire.it

Una libreria speciale in cui si possono lasciare i propri libri, scambiarli, discutere con altri appassionati, e prenderne in regalo senza lasciare un euro.

La proprietaria è Anna Hilbe, una signora disponibile e che crede nel valore dei libri e della lettura che racconta di avere letto per la prima volta di una storia simile a Baltimora, un barista dedicò uno spazio ai libri gratuiti nel suo bar e presto divenne un punto di riferimento per tutto il vicinato.

Anna, già conosciuta a Bologna per aver fondato la prima libreria femminista nella città, “La Libreria delle Donne”, si chiede..

“Perché non farlo anche io a Bologna?”

così ha trovato un piccolo negozio nella zona universitaria in cui ha iniziato a portare i suoi libri, e i testi inglesi del marito americano, ed è partita l’avventura che va avanti ormai da anni, e che Anna gestisce con un gruppo di volontari che la aiuta e sostiene l’attività

LIBRI LIBERI

il nome perfetto di questa libreria più unica che rara, in cui per 5 ore al giorno (il tempo di apertura) si avvicendano volontari, appassionati e cercatori di libri, ci sono i clienti affezionati che passano a cercare qualche novità e a discutere sull’ultimo libro letto, ma anche persone nuove che sentono parlare dell’idea e arrivano appositamente da fuori città per provare…

libreria libri gratis bologna
credits: corriere.it

Il target è di tutte le età, studenti, giovani, anziani, appassionati ed intellettuali

lo spazio è piccolo e si respira aria di antico… si tratta di un monolocale, formato da una vetrata su strada su cui campeggia l’insegna colorata.

Due lunghe scaffalature sui lati e una tavolata coi libri esposti al centro della sala. A malapena ci si entra cinque o sei persone la volta ma oltre agli scaffali un tavolo e sedie, per prendersi una pausa e fare due chiacchiere, non ci sono computer non c’è registratore di cassa.

Ogni giorno i libri a disposizione vengono sostituiti da altri e nella libreria non si avrà mai lo stesso catalogo. Ogni libro è unico, come spiga Anna:

” Abbiamo una sola copia di ogni libro, e attende il suo lettore”

Come abbiamo accennato all’inizio dell’articolo, Libri Liberi ha anche una pagina Facebook in cui si offrono consigli di lettura e che ha creato intorno a sè una piccola comunità di appassionati

PERCHE’?

come dichiaro all’avenire la proprietaria della libreria, Anna trova che non ci sia qualità nelle nuove proposte editoriali, che ormai puntano solo sul carattere commerciale, per questo Anna vuole con il suo piccolo/grande lavoro, ridare qualità alla lettura riproponendo i tanti tesori e le tante eccellenze prodotte nel passato.

Proprio per questo motivo Anna fa anche una selezione sui libri donati, non accettando sempre in toto quelli che le arrivano.

libreria libri gratis bologna
credits avvenire.it

Se i libri non sono di buona qualità, o se sono libri di intrattenimento, vengono direttamente regalati ad altri spazi che ne possono fare un uso migliore:  centri anziani, case di riposo e altre associazioni di volontariato.

Per Anna dietro un libro c’è molto di più, non regala libri se non prima di avere fatto due chiacchiere con il cliente, cercando di capire e consigliare il libro giusto rispetto ai suoi interessi.

e se le si chiede l’incontro più bello che ha avuto, risponde che sono le scolaresche, entrano di fermano curiosano e ogni bambino esce con un libro sottobraccio

E voi, appassionati di libri, non avete foglia di fare un salto in questo posto unico?

Qui trovate la pagina Facebook della libreria

 

Se ti è piaciuto l’articolo forse potrebbe interessarti anche Netturbini aprono la Biblioteca dei libri abbandonati e salvati dalla spazzatura

fonti: libriliberi facebook, corriere.it , avvenire.it

libreria libri gratis bologna – buone notizie – belle notizie – libreria libri gratis bologna – notizie positive – libreria libri gratis bologna

 

 

, , , , ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + quindici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.