Pubblicato il: 28 Gen 2018

Henné per chi ha perso i capelli

Oggi segnaliamo un bellissimo progetto partito dalla mente e lo spirito di una fotografa, per supportare ed aiutare le donne che hanno perso i capelli.

Henné per chi ha perso i capelli
© Henna Heals – Photography by Katerina Shaverova; Henna by Tarquin Singh; Design by Sara Mush.

Henna Heals è un progetto partito nel 2011 dalla fotografa canadese Frances Darwin con un piccolo gruppo di volontarie di Toronto e che negli ultimi 7 anni ha fatto crescere intorno a sé una comunità di oltre 150 artisti in tutto il mondo che hanno voglia di mettere le loro capacità al servizio e per aiutare la donne che per svariati motivi ( tra cui  diverse forme di alopecia e tumori) hanno perso i capelli.

Questi artisti usano ingredienti naturale e sicuri che durano sulla pelle circa due settimane, per dipingere intricati disegni sulla testa delle volontarie, creando delle bellissime corone decorative.

L’organizzazione oltre ad offrire queste bellissime corone di Hennè, regala anche un servizio fotografico visto come un modo per ridare fiducia in se stesse e aiutare a stare meglio le donne che hanno perso i capelli, rendendole più sicure di sé e facendogli vedere la loro bellezza.

 La creatrice del progetto Frances Darwin, ha spiegato all’ Huffington Post che per lei Henna Heals è un progetto appassionante, e che crede fermamente nel potere dell’arte.
Henné per chi ha perso i capelli
© Henna Heals – Henna by Joanne Rumstein Ellis Photography by Frances Darwin

Molte donne che hanno partecipato e stanno partecipando a questo progetto hanno l’alopecia, che è una malattia autoimmune che porta alla parziale o totale perdita dei capelli e che pur non essendo una malattia grave o che mette a rischio la vita, può sicuramente essere di grande impatto sulla vita di tutti i giorni, e sulle relazioni con gli altri.

Altre donne invece soffrono di perdita di capelli come conseguenza della chemioterapia

Karen McKinney che si è fatta fare insieme alla figlia una corona di Hennè dice che

“Questo progetto è in grado di rafforzare della nostra personalità, ci aiuta ad essere a nostro agio così come siamo”

mentre un altra cliente del servizio, Jana Buhlmann racconta :

“Dopo avere fatto la corona, la mia autostima era al massimo: mi sono fatta tantissimi selfie fino a quando le decorazioni non sono andate via “

un progetto fantastico a sostegno dell’autostima di tutte le donne che stanno vivendo dei momenti difficili. Per tornare ad accettare se stesse senza vergogna.

fonti: hennaheals.com – huffingtonpost.com  Henné per chi ha perso i capelli buone notizie – notizie positive – belle notizie

ti è piaciuto questo storia? forse potrebbe interessarti anche Da 3 a 100 anni : Asili e case di cura si uniscono e anziani e bambini crescono insieme

Henné per chi ha perso i capelli

, , ,
STAI ANCORA UN PO' CON NOI ! LEGGI ANCHE :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette − 7 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.